VIKING

SHAREBOT  VIKING

SE POTETE SOGNARLO

POTETE FARLO

Una grande area di stampa e una serie di resine disponibili per tutte le necessità. Sharebot Viking si presenta come stampante a resina ready for industry le sue applicazioni spaziano dalla gioielleria al modellismo, dalla meccanica alla prototipazione. La vasta gamma di resine dà la possibilità di ottenere modelli finiti dalle caratteristiche strutturali più svariate, adatte ad ogni settore di utilizzo e produzione. Facile da utilizzare, Sharebot Viking , viene fornita con Pyramis, un software di gestione di stampa che garantisce la supportazione ottimale di modelli. Completano la soluzione una camera di polimerizzazione ed una vasca di lavaggio ad ultrasuoni.

Una soluzione completa per ogni uso.

SHAREBOT UCB

La soluzione Viking comprende una camera di polimerizzazione su misura che permette di effettuare il post curing, operazione necessaria per assicurarsi che i modelli stampati mantengano le proprie caratteristiche strutturali. Grazie a Sharebot UCB (Ultraviolet Curing Box) è possibile esporre gli oggetti stampati alla luce ultravioletta per un tempo specifico, impostabile tramite lo schermo touchscreen integrato. L’alta concentrazione di UV garantisce una resa uniforme e duratura. Tramite i sensori integrati è possibile monitorare la temperatura. Al termine del processo di curing, il dispositivo effettuerà lo spegnimento automatico.

SHAREBOT DUC

Sharebot DUC (Digital Ultrasonic Cleaner) completa il pacchetto, fornendo la possibilità di usufruire di una vasca di lavaggio ultrasonico capace di rimuovere la resina residua, non polimerizzata, al termine della stampa. Grazie al principio di cavitazione ultrasonora è possibile generare onde di compressione e depressione ad altissima velocità che creano all’interno del liquido (detergente) una moltitudine di bollicine di gas che si ingrandiscono fino a quando dura la fase di depressione acustica. L’energia d’urto provocata dall’implosione della bollicina di gas, colpisce la superficie dell’oggetto da pulire interagendo sia fisicamente che chimicamente. Questo processo di pulitura garantisce risultati ottimali rispetto ai tradizionali metodi di rifinitura.